TESTIMONIANZA DEI CONIUGI SCHILIRO' 20/11/15

TESTIMONIANZA DEI CONIUGI SCHILIRO’ 20/11/15

Venerdì 20 novenbre 2015

Guardate il video: Video testimonianza

 

DSC_0100

IMG-20151122-WA0000

Nel teatro parrocchiale, ospiteremo i coniugi Schilirò che ci presenteranno la loro testimonianza: “il miracolo di nostro figlio“, in occasione del Giubileo della Misericordia e della santificazione dei coniugi Martin genitori di S. teresa del bambin Gesù.

Siete tutti invitati a partecipare numerosi.

Scaricate l’invito: INVITO CONIUGI SCHILIRO

Scaricate la locandina: LOCANDINA SAN DOMENICO SAVIO

Guardate il video: Video testimonianza

 

CATECHESI SULLA MISERICORDIA 30/10/2015

CATECHESI SULLA MISERICORDIA

30 /10 /2015

Venerdì 30 ottobre 2015 ha avuto luogo in parrocchia la prima catechesi sulla misericoridia, in ossequio alle indicazioni di Papa Francesco in occasione dell’Anno giubilare. Per l’occasione, don Andrea ha usato delle slide che vi riproponiamo in un file in formato PDF, facilmente eseguibile da qualsiasi supporto informatico.

Scarica la catechesi:

Catechesi sulla misericordia

Ordine del giorno del CPP

Il 16 Ottobre 2015 si è riunito il Consiglio Pastorale Parrocchiale con il seguente ordine del giorno:

1) giornata d’inizio anno del 27 settembre: cosa mi ha provocato? Che passo ha fatto fare? Che indicazioni ricavare per noi e per tutta la Parrocchia?

2) lettura della bozza del nuovo statuto del CPP, discussione e approvazione;

3) programmazione pastorale fino all’Avvento.

4) varie ed eventuali.

L’incontro è iniziato riprendendo il concetto di “gratitudine” introdotto da don Gaetano nel precedente CPP, nel quale si sottolineava che non si è mai abbastanza grati per quello che il Signore fa in noi e nella nostra Parrocchia e che dobbiamo essergli grati non solo nella straordinarietà, ma anche nella quotidianità.

Don Gaetano approfondisce l’argomento sottolineando che la gratitudine nasce da una presenza carica di “Bellezza” e la Bellezza porta a Dio, perchè lo svela, lo manifesta fino in fondo. Essa ti attrae, ti incanta e ti muove. E’ il punto che fa risorgere tutto.

Il Sinodo che si sta svolgendo in questi giorni è un’esperienza di Bellezza.

Seguendo l’insegnamento del Papa, viviamo in un tempo in cui dobbiamo puntare all’ “essenziale” che per i Cristiani assume una veste specifica: Gesù Cristo.

1) Tutti concordano nella buona riuscita della festa di apertura del 27 Settembre scorso. Si è notata armonia tra genitori, figli, educatori e giovani, perché tutti si sentivano dentro un cammino, dentro la stessa vicenda umana.

Il filo conduttore della giornata è stato lo Hobbit.

2) Alle 21,30 si è passati alla lettura del nuovo statuto del CPP. Dopo qualche emendamento, è stato approvato all’unanimità.

Entro metà novembre i gruppi parrocchiali sceglieranno un loro rappresentante. I designati conferiranno con il Parroco.

Seguirà l’insediamento del nuovo Consiglio Pastorale.

3) Per gli adulti ci saranno tre proposte formative:

a) venerdì 30 ottobre don Andrea terrà un incontro dal titolo: “Misericordia: tu sei un bene per me

b) venerdì 20 novembre: testimonianza della misericordia del Signore (coniugi Schillirò)

c) lunedì 11 dicembre un missionario della Comunità di S.Carlo ci parlerà di “Misericordia e confessione

Prossimamente, in Parrocchia, verranno esposti 18 pannelli sulla misericordia.

Ecco alcune date da ricordare:

Domenica 18 ottobre: giornata missionaria mondiale;

Giovedì 22 ottobre: Serena Varlien parlerà della sua esperienza in Perù in una casa-famiglia;

Lunedì 26 ottobre riunione di verifica del Banco Alimentare sull’attività svolta quest’anno;

Domenica 15 dicembre: alla messa delle 11.00 canterà il Coro di Grezzana;

Lunedì 7 dicembre: inizio Anno Santo. Alle ore 21.00 canterà il Coro Catena per la festa della Madonna e per l’inizio dell’Anno Santo della Misericordia.

Selena Varlien – Sei mesi in Perù

SELENA VARLIEN

IMG-20151022-WA0004

Sei mesi in Perù… partendo con un vocabolario di spagnolo, tornando con gli occhi pieni di gioia

Selena ha visto ragazzi in situazioni peggiori di come le aveva immaginate, haIMG-20151022-WA0005 portato a casa dal suo viaggio il sogno di poter dare attenzione, cura, senza attendersi nulla in cambio. Selena Varlien, per gli amici Selly, con Stefania presidente della ASSOCIAZIONE SINERGIA, ha presentato giovedì 22 ottobre la sua esperienza di volontariato a Lima, megalopoli capitale del Perù, presso la sala parrocchiale di San Domenico Savio. C’erano più di 50 persone ad ascoltarla, guardando scorrere le decine di immagini proiettate, soprattutto volti, quasi sempre sorrisi, puliti e luoghi, quasi sempre sporchi.

IMG-20151022-WA0001

 

 

Per sei mesi Selly ha vissuto accanto ai ragazzi della ‘Casetta’, bambini che hanno interrotto la frequenza alla scuola tanto da ritrovarsi analfabeti a 13 anni, che vivono letteralmente per la strada o in caseggiati fatiscenti dove l’igiene minima è inesistente e sconosciuta. La droga dei poveri, dei ragazzi, è la colla per scarpe, annusata nei sacchetti. La famiglia è la banda che vive di espedienti e di idee creative per sopravvivere. La tubercolosi è la causa di morte principale per i ragazzi che spesso non hanno nemmeno una carta di identità, una data di nascita certa, l’affetto ed il sostegno di un genitore.

Selena non poteva salvare tutti i ragazzi di strada di Lima, del Perù, ma poteva IMG-20151022-WA0004conoscere la loro realtà, imparare la loro lingua, unirsi ai volontari che non obbligano nessuno a lasciare la strada per fare una esperienza di famiglia, di istruzione, di gioco e di regole, ma offrono una possibilità per la quale chiedono solo un impegno temporaneo. La situazione di vita di questi ragazzi è tale che molto spesso pur accettando di vivere nella casa-famiglia, insieme ad una decina di coetanei, passati pochi giorni sentono il richiamo della foresta di abitudini, di relazioni che li portano a tornare da dove erano venuti. Poi però accade che gli operatori di strada della associazione ricontattano questi giovani, così un ripensamento e l’idea che una vita diversa possa essere possibile, fa sì che ritornino nella casa che avevano lasciato. Ed è allora una festa, così come accade quando un ragazzo, tornato alla scuola, forte di quanto ricevuto, intraprende alla maggiore età una strada in autonomia, qualche anno prima impensabile, o un altro sventola per settimane la carta di identità acquisita dopo ore di attese per la burocrazia che finalmente gli darà un nome ed una data di compleanno (perché no? Anche per i regali degli amici!)

IMG-20151022-WA0006Selly non poteva conoscere tutti i ragazzi che vivono sulle strade di Lima, ma poteva entrare in relazione con alcuni e lo ha fatto riportando in Italia molto di più di quello che pensa di aver dato. Ci ha detto di aver imparato a cercare la gratuità, a non pretendere dagli altri quanto non possono dare o comprendere, di dare valore al tempo condiviso ma senza dimenticare la cura di sé. Ci ha detto che consiglia a tutti di guardare lontano, di fare l’esperienza di dare e di essere nella relazione, semplicemente imparando a costruire aquiloni, o intrecciando braccialetti; spiegando come evitare di infettarsi di TBC o portando i ragazzi a fare il bagno, scoprendo che talvolta possono preferire una grande pozzanghera che una piscina pulita… Ci ha detto che è tornata con una seconda famiglia, che lo rifarebbe e che dopo i sei mesi passati con i ragazzi si è concessa un viaggio da sola in altri paesi della America Latina scoprendo non solo la bellezza delle persone che aveva incontrato, ma anche la meraviglia per natura e tracce della storia dei popoli. Ci ha detto delle cose, ci ha parlato di persone, ci ha parlato con gli occhi, ed erano pieni di gioia.

Scarica il volantino dell’Associazione Sinergia:

IMG-20151022-WA0002

 

Famiglie don Bosco – Chiampo 11/10/2015

Incontro di domenica 11 Ottobre 2015 a Chiampo

2015-10-11 13.28.54 2015-10-11 13.29.20

2015-10-11 13.29.33

2015-10-11 15.07.29

2015-10-11 16.52.33

2015-10-11 17.07.39 2015-10-11 17.07.44 2015-10-11 17.07.46 2015-10-11 17.10.27 2015-10-11 17.10.31 2015-10-11 17.10.34

Aiutiamoci! Inserimento beni gratuiti

Guarda la pagina AIUTIAMOCI! sono stati inseriti nuovi beni donati gratuitamente.

Per richiederli:

Scrivi a: amministratoresds@gmail.com

AIUTIAMOCI!